Un’assenza discreta

Non ci dovrebbero essere dubbi che la tecnologia è un mezzo (a volte anche difficile da usare …), mai il fine.

Così come non ci sono dubbi che, resa disponibile una piattaforma tecnologica (qualunque essa sia), la differenza, anzi il valore, lo fanno i contenuti.

Da un pò di tempo anche Google sembra pensarla così, nella fattispecie gli algoritmi del suo motore di ricerca.

Fatta questa premessa, che idea si fa un utente che entra in Mondo In Fiera, la fiera virtuale aperta 365 giorni all’anno, e in MondoTurismo, accede ai padiglioni, e trova (o meglio non trova) questi contenuti ?

Questo accade nello stand TUI, in quello di Cipro, in quello del Grand Hotel di Rimini, cioè nei primi 3 player, diversi per tipologia, di assoluto rilievo che hanno attirato la mia attenzione e che ho cliccato … ovviamente anche per i filmati e altri contenuti non siamo messi meglio.

Alcuni hanno gallery composte da due o tre immagini …

Resto sempre più della mia idea. In rete esserci tanto per esserci (in qualunque luogo della rete) è meglio proprio non esserci.

Un’assenza discreta è molto meglio del file non trovato.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...