Quando pensi

di aver toccato il fondo aspetta sempre il giorno dopo, vedrai che peggiorare è possibile.

Infatti oggi ho letto la letterina a Babbo Natale (che in realtà è destinata a Federalberghi) da parte di un albergatore di Udine.

La lettera non necessita di commenti.

E’ utile per farsi un’idea sulle associazioni di categoria. E trarne le debite conseguenze.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...