#Bit2013 what else ?

Il titolo quest’anno si deve, necessariamente, adeguare alle nuove tendenze della comunicazione social. Se non twitti e re-twitti non sei nessuno. Come si dice in gergo #sapevatelo.

Fatta la premessa per spiegare il titolo del post veniamo al solito resoconto post BIT.

Anzi no. Quest’anno nessuna riflessione.

Per restare in tema (del titolo) avrei pubblicato solo 2 tweet (uno mio, si vede eh … l’altro no).

Questi:

Bit2013 - post 1

Bit2013 - post 2

 

Onestamente non mi sembra serva aggiungere nulla. La manifestazione è sinteticamente descritta nei tweet.

E poi se vogliamo proprio dirla tutta il post del 2011 o quello del 2012 qualcosa volevano già segnalare …

Comunque nessun commento sarebbe stato più esaustivo del post di Stefano Tesi “Addio, mia Bit, addio, che la fiera se ne va. Oppure no” scoperto grazie a un link su facebook.

Una sola nota a margine del resoconto di Stefano. Vero che senza la benzina della fantasia non si fanno affari nel turismo.

Ma è altrettanto vero che anche la benzina degli eurini è importante. Senza si rischia di restare solo con la fantasia.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...