Italy Different: il progetto

Il 28 gennaio scrivevo: “Se tutto va come dovrebbe … fra qualche mese il titolo del post si trasforma in un progetto di Incoming.”

Qui il post completo

Il va come dovrebbe è … andato. Si parte. Il primo racconto di viaggi attraverso un Italia differente, non omologata, per capirci diversa da quella che trovi ovunque anche al supermercato (si quella Italia la vendono anche lì …), verrà presentato, e ovviamente raccontato, ad Alba il 9 marzo.

In un social team di travel blogger. Quelli che qui si dice non esistano.

Io li ho trovati. Esistono. Poi in altri post mi toglierò qualche sassolino. Promesso. Ma dopo l’incontro. Così ‘raccolgo’ altro materiale oltre a quello in mio possesso.

Il racconto parte da Alba o meglio si snoderà attraverso le Langhe e il Roero.

Partiamo da qui grazie a Mauro, che è il direttore dell’ATL Langhe e Roero, e ai suoi collaboratori (in particolare Daniela, colei che risponde alle mail in tempo reale, sempre. Cosa non da poco oggi …).

Sono stati i primi interpellati per il progetto Italy Different. Visto la loro risposta (praticamente un si, diretto, schietto, dopo una decina di minuti di presentazione del progetto) era il minimo dare il via, da questo splendido territorio di luci, profumi, sapori (*), a percorsi di viaggio che vogliono raccontare quanto di più vero e particolare esiste nel nostro paese.

Un esempio ? Valentina Besana, blogger, che parteciperà al social team scrive questo.

Lo riporta anche su twitter (hastang ufficiale in tutta italia sarà #italydifferent):

Una merenda sinoria … ecco cos’è, anche, #italydifferent

Nei prossimi giorni si capirà perchè è importante che sia un blogger che lo racconti … (a buon intenditor …)

Alla prossima puntata, fra pochi giorni.

Italy Different

Se tutto va come deve dovrebbe … fra qualche mese il titolo del post si trasforma in un progetto di Incoming.

Finalmente un incomig diverso, nulla a che vedere con i prodotti da banco oggi sul mercato; è volto a valorizzare un Italia spesso, troppo spesso, non solo dimenticata ma, ahimè, sconosciuta.

Percorsi unici in territori ricchi di storia, valori, unicità ed eccellenze. Qui un assaggio. Sono solo i primi, primissimi percorsi …

E, sempre se tutto andrà per come stabilito, ci sarà anche un modo nuovo di raccontarla … ad esempio quello ipotizzato qui.

Ma la descrizione del progetto/territorio non si avvarrà solo di video maker come I Viaggi di Ale.

Alcuni blogger ci aiuteranno nel racconto. Sotto la guida di un Inguaribile Viaggiatore siamo certi che i contenuti di valore non mancheranno.

A presto.