Italia 150: continuo a non dirti nulla

Mi sono iscritto alla newsletter di Italia 150 il 21 gennaio. Questo il post precedente.

Oggi, 30 maggio, il portale dell’evento dei 150 anni dell’Unità d’Italia, continua a non ‘segnalare’ nulla all’utenza iscritta alla newsletter.

Un ottimo esempio di comunicazione. Chissà se per ottobre, mostra di Leonardo alla Reggia di Venaria, riceveremo una semplice mail … in fondo la mostra ha titolo Leonardo. Il GENIO e Il MITO … potrebbe rivelarsi geniale far conoscere il mito di Leonardo …

 

Italia 150: non ho nulla da dirti

Mi sono iscritto alla newsletter di Italia 150 il 21 gennaio. Per essere costantemente informato su eventi, manifestazioni, ecc e, non ultimo, per ‘verificare’ i processi di comunicazione messi in atto per un evento così importante. Come tutti sappiamo non si finisce mai di imparare, quindi ‘guardare’ cosa fanno player di livello è importante.

Ad oggi, 02 marzo, neppure un messaggio. Neppure piccolo. Neppure in spam (lo controllo sempre). Per la verità non ho ricevuto neppure il messaggio di ringraziamento per essermi iscritto. Ho riprovato a iscrivermi pensando che la prima registrazione non fosse andata a buon fine. Sotto i messaggi ricevuti.

Sono quindi passato alle fasi ‘operative’ tentando di acquistare un biglietto (operazione gestita da TicketOne) cumulativo per:

Abbonamento giornaliero – INTERO € 15 RIDOTTO* € 10 – (Fare gli Italiani + Stazione futuro + Il Futuro nelle mani)

ma oggi 2 marzo posso solo acquistare per il 20/3. Perchè non si sa. Nessuna nota. Ovviamente il sito riporta come date possibili fino al 20/11 con ovvi giorni di chiusura. Se voglio ‘comprare’ per aprile, maggio … non posso.

Mi fermo qui. Sarebbe davvero ora di smettere di scrivere che il web è un’opportunità, che il futuro è lì … la crescita passa da qui … e altre amenità del genere. Basta. Prendiamo atto della realtà. Quella vera, non quella che ci piacerebbe vedere.

Iscrizione mailing list

Conferma iscrizione